Destinazione Pianeta Terra – Recensione “Processo di rigenerazione”

Una spedizione punitiva destinata ad eliminare ogni traccia di esseri umani, colpevoli di aver sfruttato il Pianeta fino a distruggerlo. Il podcast è tratto dal racconto di Enrica Orlando.

In un punto dell’Universo non meno identificato, l’agente Xedia parte con destinazione Pianeta Terra con una missione molto importante e risolutiva: deve porre fine alla razza umana sterminando gli ultimi 120 terrestri sopravvissuti.
Gli umani, colpevoli di aver reso la Terra un luogo inospitale e invivibile, e di essersi poi diretti nello Spazio per cercare altri posti da sfruttare, vengono visti come una razza capace solo di distruggere tutto ciò che hanno a disposizione, e per questo vanno eliminati.


L’aria sulla Terra è ormai malsana e irrespirabile, la missione dell’agente Xedia deve durare al massimo 24 ore, ma qualcosa va storto. L’agente vede gli umani troppo da vicino e, stabilendo con loro un contatto emotivo, non ha più la forza di portare a termine il suo incarico.


Ormai, quello che era un soldato irreprensibile e incapace di provare pentimento o paura, non esiste più.

É diventata umana anche lei e la compassione, che gli stessi umani hanno dimostrato per lei, la pervade a tal punto che disobbedisce al suo comandante.


Ma, a questo punto, lui riuscirà a portare a termine la missione?


Potete ascoltare l’episodio anche su Spotify, Apple Podcast, Google Podcast, e sulle principali piattaforme di podcasting.