Wake Up! – 1 Giugno

Con l’estate in arrivo, una gita fuori porta ci sta bene! Però qualcuno esagera sempre… Il primo giugno 1910 Robert Scott partì dall’Inghilterra alla volta del… Polo Sud!

Robert Falcon Scott era un ufficiale della marina britannica con un innato spirito d’avventura e altrettanta ambizione.

Già nel 1901 aveva tentato l’impresa a bordo della “Discovery”. Il tentativo non andò come sperato, vista l’inesperienza della squadra e, in generale, la scarsa conoscenza del territorio.

Scott, che fu il primo a sorvolare l’Antartide in mongolfiera, si arrese, insieme ai due compagni di viaggio, a 480 miglia dal Polo.

Robert considerava il raggiungimento del Polo Sud soprattutto come la possibilità di un arricchimento personale  e, mosso da questa ambizione, salpò nuovamente verso Sud, questa volta a bordo della “Tera Nova”, nel 1910.

Quasi in contemporanea, partì la missione del norvegese Amundsen che raggiunse l’obiettivo con diverse settimane d’anticipo, il 14 dicembre del 1911.

Il percorso di ritorno, oltre segnato dalla delusione, si rivelò fatale a causa del peggioramento delle condizioni meteorologiche e la spedizione di Scott non arrivò mai al campo base.

Al fallimento della missione contribuirono l’impossibilità di prevedere le variazioni del meteo e l’errore strategico di aver portato sì cani da slitta validi… ma senza nessuno che li sapesse condurre.

La Frase del Giorno


“Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta.”
Louis Pasteur

Il Consiglio del Giorno


Che siano nuove terre o nuove emozioni, vale sempre la pena di provare la meraviglia della scoperta. Il consiglio di oggi è di non smettere mai di… guardarsi intorno!