Il regalo della zia – Recensione “Salvando te”

Una zia rappresenta sempre un rifugio sicuro, anche quando il destino sembra avverso e buio.

Un inizio dirompente, per questo inaspettato podcast, che fa presagire solo a cose belle, come l’affetto immenso di una zia per il suo amato nipote, una sorpresa da consegnare e un compleanno da festeggiare.
Far parte della vita di un adolescente, tutto sommato, è davvero dirompente, se ci si lascia trascinare dal vortice dei suoi pensieri, e se non si cade in tentazione di snocciolare paternali.


É per questo che la zia di Gabriele ha con suo nipote un rapporto cosi stretto ed esclusivo: si lascia coinvolgere dalle sue passioni, sorridendo divertita dalle sue riposte e dalle sue esclamazioni improvvise.
Ma ora le cose sono cambiate, e l’appuntamento per il quindicesimo compleanno di Gabriele è in ospedale, dove il ragazzo giace da un anno. La speranza che possa svegliarsi è sempre viva, e allora via a palloncini, regali e musica da accendere direttamente nelle sue orecchie, augurandosi che possa portare ad una reazione inattesa.


E non mancano l’ottimismo e i sorrisi di una zia, perchè questo è il suo ruolo: mantenere alto l’umore anche se il suo cuore è spezzato.

Potete ascoltare l’episodio anche su SpotifyApple PodcastGoogle Podcast, e sulle principali piattaforme di podcasting.